STEP UP 4 – REVOLUTION 3D

Regia: Scott Speer; Interpreti: Kathryn McCormick, Ryan Guzman, Chadd Smith, Stephen Boss; Genere: Musicale; Distribuzione: M2 Pictures; Durata: 99′

Da vedere perché: per chi ama i dance movie, in particolare la saga ballerina di Step Up.

Voto: 3/5

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

TED

Regia: Seth MacFarlane; Interpreti: Mark Wahlberg, Mila Kunis, Giovanni Ribisi, Laura Vandervoort, Patrick Warburton; Genere: Commedia; Distribuzione: Universal; Durata: 96′

Da vedere perché: per tutti i fan dei Griffin, di Spielberg e della risata intelligente e crassa insieme.

Voto
4/5

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

 

UN SAPORE DI RUGGINE E OSSA

Regia: Jacques Audiard; Interpreti: Marion Cotillard, Matthias Schoenaerts; Genere: Drammatico; Distribuzione: BiM; Durata: 120′

Da vedere perché: per chi cerca un cinema d’autore non chiuso in se stesso, ma aperto ai sentimenti, alle storie, alle grandi performance d’attore.

Voto
3/5

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

 

ALL’ULTIMA SPIAGGIA

Regia: Gianluca Ansanelli; Interpreti: Dario Bandiera, Aurora Cossio, Alessandro Di Carlo, Nicole Grimaudo, Ivano Marescotti, Rosalia Porcaro, Ernesto Mahieux, Ricky Tognazzi; Genere: Commedia; Distribuzione: Medusa Film; Durata: 94′

Da vedere perché: per chi ama il cinema italiano farsesco e disimpegnato.

Voto
1/5

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

 

PADRONI DI CASA

Regia: Edoardo Gabbriellini; Interpreti: Valerio Mastandrea, Elio Germano, Gianni Morandi, Valeria Bruni Tedeschi, Francesca Rabbi, Mauro Marchese; Genere: Commedia; Distribuzione: GoodFilms; Durata: 90′

Da vedere perché: per chi vuole godersi un thriller a sfumature horror che risulta inquietante fin dalla locandina.

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

 

UN GIORNO SPECIALE

Regia: Francesca Comencini; Interpreti: Roberto Infascelli, Filippo Scicchitano, Giulia Valentini; Genere: Commedia, Drammatico; Distribuzione: Lucky Red; Durata: 89′

Da vedere perché: per chi è interessato alla riflessione sulla precarietà e alle aspettative dei giovani del mondo d’oggi, che con questo film si arrichisce di un nuovo punto di vista.

Leggi la trama e guarda il trailer

Leggi la recensione

© RIPRODUZIONE RISERVATA