Si preannuncia un anno interessante e ricco di impegni per Joel Edgerton: affiancherà Christian Bale, Sigourney Weaver, Aaron Paul e John Turturro nel kolossal di Ridley Scott, Exodus; potrebbe portare sul grande schermo il film italiano La doppia ora nel remake con Michelle Williams e reciterà in Black Mass, incentrato sulla storia del criminale Whitey Bulger, ruolo che sarebbe dovuto andare a Johnny Depp. A questi progetti se ne aggiunge uno nuovo che lo vede nelle vesti di regista: secondo quanto riportato da Screen Daily, l’attore australiano debutterà dietro la macchina da presa con Weirdo, le cui riprese inizieranno in California il prossimo anno. Il film sarà incentrato su un uomo che è costretto ad affrontare un suo vecchio compagno di scuola e, con esso, il suo passato che lo perseguita da sempre. Per Edgerton la veste sarà tripla: oltre a dirigere la pellicola, l’attore ne scriverà anche la sceneggiatura (ruolo che non gli è nuovo perché ha già curato lo script di The Square, The Rover e Felonyche sarà presentato nei prossimi giorni al Festival di Toronto), ritagliandosi pure una parte secondaria.

Fonte: ScreenDaily
Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA