Quentin  Tarantino ha offerto a Don Johnson un ruolo in Django Unchained. Dopo i nomi già confermati di Leonardo DiCaprio, Jamie Foxx, Samuel L. Jackson, Jamie Foxx e Kurt Russell, l’attore potrebbe entrare a far parte del cast artistico del nuovo thriller ottocentesco firmato dal regista de Le Iene. Le trattive per la firma del contratto tra Don Johnson, Tarantino e la Weinstein Co. (la società produttrice del film) sono ancora in corso. Se venisse confermato nel film, il volto storico delle serie tv anni ottanta Miami Vice andrebbe ad interpretare la parte di un disgustoso e ricco proprietario di piantagione con tendenze pedofile. La partecipazione di Johnson al western tarantiniano potrebbe come nei celebri casi di John Travolta e lo scomparso David Carradine (Kill Bill Vol.1 e Kill Bill Vol.2), rialzare le quotazioni di una carriera cine-televisiva altalenante.

In Django Unchained si racconta la storia di uno schiavo-libero (Foxx) e di un bizzarro cacciatore di taglie tedesco (Christoph Waltz) in lotta contro un mondo di spietati schiavisti e feroci kapò (Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Kurt Russell). (Foto Getty Images)

Leggi tutto sulla formazione del cast di Django Unchained

Leggi tutte le notizie su Django Unchained

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA