George Clooney non ricorda la sua esperienza in Batman & Robin come qualcosa di memorabile. Anzi, più volte l’attore ha commentato sarcasticamente la sua performance nei panni dell’Uomo Pipistrello, non proprio rimasta negli annali. Tempo fa, parlando della sfida di Ben Affleck in Batman v Superman: Dawn of Justice, aveva ammesso di aver distrutto l’eroe di Gotham City. E ora, al New York Comic-Con è tronato sull’argomento. L’occasione era un’altra – presentare Tomorrowland, sci-fi di Brad Bird che lo vede protagonista – ma Clooney non ha perso l’occasione per fare un’altra battuta: «Dopo che ho interpretato Batman sono stato bandito da qualsiasi Comic-Con. Ho incontrato Adam West e gli ho detto “Hey, mi dispiace tanto. Anche per i capezzoli sul costume”».

Il pubblico, chiaramente, era in delirio.

Leggi anche: Michael Keaton nega di aver visto i Batman di Nolan

Fonte: Buzzfeed

© RIPRODUZIONE RISERVATA