Teniamoci forte: se pensavamo di aver già visto tutto, prepariamoci a venire sconvolti di nuovo, e pure di più.
A rivelare i primissimi scoop sulla sesta stagione di Il Trono di Spade è ancora una volta Emilia Clarke alias Daenerys Targaryen (che già si era sbilanciata in precedenza sul destino di Jon Snow), e la ringraziamo, giacché la sesta sarà la prima ad essere basata su un romanzo non ancora pubblicato (The Winds of Winter nei piani di George R.R. Martin dovrebbe arrivare nelle librerie prima della messa in onda, ma non è certo).

Al Comic-Con di San Diego, durante il panel dedicato allo show, è stato dichiarato che l’intero cast aveva già ricevuto il copione dei nuovi episodi; e in un’intervista al Los Angeles Times, la Clarke non è riuscita a contenere l’entusiasmo derivato dalla lettura.

A quanto pare, la sesta stagione non partirà lentamente per poi carburare, come le precedenti: «La prossima stagione non fa nulla di tutto questo. Semplicemente corre, corre, corre, corre. Da un momento scioccante all’altro. Da un momento epico all’altro. È pazzesca, è epica. E Dany ne è decisamente parte».

La Clarke è stata vista ieri all’aeroporto di Belfast (e qualche giorno prima c’era anche Kit Harington…), sede centrale delle riprese di Il Trono di Spade, pronta quindi per tornare sul set. E per il ruolo della khaleesi è stata nominata agli Emmy come Miglior Attrice non Protagonista in una serie drammatica, assieme alla collega Lena Headey (Cersei), per la quale fa il tifo: «Lo merita molto più di me».

Fonte: Huffington Post

© RIPRODUZIONE RISERVATA