Una nuova immagine di Joker arriva a solleticare il web a meno di un mese dall’uscita della Zack Snyder’s Justice League, che sarà visibile anche sulle piattaforme italiane il 18 marzo. E si tratta di un’immagine dirompente: il clown folle di Gotham City, interpretato da Jared Leto, è in posa come Gesù, con tanto di corona di spine sulla testa. La foto è stata diffusa dal sito di Vanity Fair, insieme ad altri scatti di backstage del nuovo director’s cut che mostrano anche Gal Gadot sul set come Wonder Woman, Ray Fisher nel ruolo di Cyborg, Ben Affleck nei panni di Batman e Amber Heard in quelli di Mera.

GUARDA QUI LA FOTO DI JOKER COME GESÙ

Da Joker, ovviamente, ci aspettiamo le provocazioni più eclatanti. Nelle scorse settimane però Zack Snyder aveva rilasciato un’immagine più canonica nell’iconografia del super criminale: appariva infatti, sempre in bianco e nero, su una sedia issata su una specie di palco, in quello che pareva un contesto ospedaliero, con guanti e mascherina chirurgica calata sul volto. Naturalmente, provvisto del ben noto sguardo torvo e folle che lo contraddistingue.

Zack Snyder ha anche rivelato anche in quale sequenza della Snyder Cut ricomparirà (attenzione, rischio SPOILER!): sarà una visione onirica di Joker vissuta dal Bruce Wayne di Ben Affleck, che rivela a Batman cosa succederà se i supereroi non riusciranno a fermare l’assalto alla Terra di Darkseid.

Ora, però, l’immaginario del Joker prende sfumature ancora più controverse rispetto alla versione di David Ayer, dove il Joker di Jared Leto appariva come un gangster da nightclub. Del resto, Zack Snyder ha più volte inserito riferimenti biblici nei suoi film DC e, Joker, lo sappiamo, non teme di far parlare di sé.

Fonte: Vanity Fair

© RIPRODUZIONE RISERVATA