spider-man

L’universo cinematografico Marvel può essere complesso, da capire. Se a questo aggiungiamo anche i film che sono di fatto Marvel ma in realtà sono di proprietà della Sony e quelli che erano Fox ma ora forse diventeranno Marvel e via dicendo, è comprensibile che qualcuno possa confondersi. È successo anche a Michael Keaton, che a furia di avanti e indietro tra un universo e l’altro non sta capendo molto di quello che succede attorno a lui.

Dopo essere stato il Batman di Tim Burton, ruolo che a breve riprenderà anche in The Flash di Andy Muschietti, Keaton ha vestito i panni dell’Avvoltoio in Spider-Man: Homecoming, stand-alone che ha segnato l’esordio di Tom Holland nell’MCU. Il personaggio ora è in procinto di tornare nel prossimo Morbius, film che sulla carta fa parte dello Spider-Verse, l’universo della Sony legato all’Uomo Ragno ma senza l’eroe principale. 

Questo ingarbugliamento di diritti e sfruttamento dei nomi e dei personaggi coinvolge anche l’imminente Venom e non è semplice da districare. Ne ha parlato lo stesso Michael Keaton in un’intervista a The Hollywood Reporter. Qui, ha spiegato che una volta arrivato sul set di Morbius, hanno provato a spiegargli come funzionasse l’universo finzionale di cui stava facendo parte: 

«Annuivo come se avessi idea di che ca**o stessero parlando. Dicevo ‘uh-uh, certo’. E intanto pensato: ‘Tanto vale che mi spieghi la fisica quantistica in questo momento’.  Tutto quello che so è che conosco il personaggio, so le basi’. Alla fine, mi hanno guardato e hanno iniziato a ridere. Mi hanno detto: ‘Non sai di che parliamo vero?’. E ho risposto: ‘No, non lo so, non ho idea di cosa stiate dicendo‘».

Confusione comprensibile, nata dal fatto che il suo Avvoltoio è tecnicamente parte dell’universo Marvel, ma la sua apparizione nel trailer di Morbius con protagonista Jared Leto ha fatto pensare che possa essersi creato una sorta di “sotto-universo” dedicato a Spider-Man, una terra di confine tra Sony e Marvel, intente a costruire mondi sulla carta allo stesso tempo uniti ma separati. 

Lo stesso Presidente della Sony ha svelato l’esistenza di un piano per collegare l’MCU a Venom e Morbius e a questo punto qualcuno farebbe bene a pensare a come aggiornare Michael Keaton sulla situazione.

Foto: Marvel Studios

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA