Robert Downey jr. alla première di Spider-Man: Homecoming

Il contratto tra Robert Downey jr. e i Marvel Studios scadrà con il sequel Avengers: Infinity War, in arrivo al cinema nel maggio 2018, e il futuro dell’attore nei panni di Tony Stark non è pertanto assicurato (intanto, a partire dal 6 Luglio, lo vedremo in Spider-Man: Homecoming, sul quale potete leggere qui le prime reazioni della stampa americana). Punto di diamante del Marvel Cinematic Universe e delle sue trasposizioni cinematografiche recenti, l’attore si è imposto nei panni del miliardario guascone e spaccone col suo irresistibile carisma ed è francamente impossibile immaginare un Iron Man interpretato da qualcun altro.

«Si tratta di qualcosa di ciclico – ha dichiarato l’interprete – quando è uscito il primo Avengers avrei potuto fermarmi perché difficilmente si poteva fare meglio di così, ma si tratta, per quanto mi riguarda, di una questione di persone e opportunità, come l’incontro con i fratelli Russo, che amo. Tutti mi dicono che il personaggio mi calza a pennello, ma il fatto è che ogni volta, pur se da una base molto solida, si tratta sempre di ripartire da capo. Non voglio rovinare tutto ciò che ho fatto negli ultimi sei o sette film semplicemente perché voglio farne un altro a tutti i costi. Preferirei appendere gli scarpini al chiodo prima di rendermi ridicolo…».

Insomma, nonostante le parole al miele per i registi Anthony & Joe Russo, l’addio sembra tutt’altro che lontano.

C’è spazio, però, anche per qualche parola di stima per Tom Holland, al cui fianco Downey jr. ha recitato in Spider-Man: Homecoming«Tom è sicuramente la persona giusta per quel tipo di lavoro, ha entusiasmo, è assai vivace e pieno di talento, per non parlare della sua esperienza nel mondo della danza che gli permette anche di avere delle buone doti acrobatiche. Possiede tutti gli elementi necessari per dare una nuova vita a Spider-Man».

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Best Movie Speciale 15 anni: la cover e il poster da collezione di Spider-Man by Zerocalcare

Cine&Comic Fest: l’anteprima nazionale di Spider-Man: Homecoming e gli incontri con Recchioni e Zerocalcare in un Festival tutto nuovo

Contest Spider-Man: Homecoming: disegna e vinci il poster celebrativo, disegnato da Zerocalcare e autografato da Tom Holland!

© RIPRODUZIONE RISERVATA