Margot Robbie Will Smith si conoscono ormai da un bel po’. E sul set di Suicide Squad (qui la nostra recensione) hanno avuto modo di consolidare quel rapporto. Amicizia, però, messa a dura prova dalla partecipazione all’ultima puntata di Playground Insults, programma radiofonico in onda su BBC, dove gli sfidanti devono sconfiggere l’avversario a suon di insulti!

A iniziare è la Robbie, che non ci va per niente leggera, puntando subito al “difetto” dell’attore: «Le tue orecchie sporgono così tanto che potrebbero fungere da antenna per prendere il wi-fi di casa di mia madre, in Australia». Smith ride, ma l’attrice lo zittisce subito: «Non osare parlare di mia madre!».

E dopo un bel po’ di risate e un “ci conosciamo troppo bene per questo gioco!”, Smith se ne esce con «Voglio parlare male di tua madre!» e dopo altri “insulti” della bella attrice, ecco che l’attore si difende rispondendo: «L’unica ragione per cui mi offendi così è perché sai che sono andato a letto con tua madre», ma Margot risponde per le rime «Si beh, ma non si è nemmeno presa la briga di richiamarti. Pensava che il tuo soprannome fosse il Grande Willy, e si è sentita ingannata…», e i due scoppiano a ridere.

Vi ricordiamo che il nuovo numero di Best Movie è dedicato a Suicide SquadLo trovate qui in versione digitale e in edicola con due cover da collezione, dedicate proprio ad Harley Quinn e al Joker. Senza dimenticare i quattro poster d’autore sui personaggi del film firmati da Roberto RecchioniArturo Lauria, Lorenzo LRNZ Ceccotti e Zerocalcare.

Qui di seguito il video completo:

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA