black widow

Black Widow è nelle sale e sta dominando il botteghino mondiale. L’ultima storia dedicata a Scarlett Johansson (QUI la nostra recensione) è un film molto action che non tralascia tutti gli aspetti più amati dai fan Marvel, ma sarebbe potuto essere molto diverso.

A rivelare alcune “versioni alternative” del film è stata la stessa Scarlett Johansson, che ha vestito per l’ultima volta i panni di Natasha Romanoff e ha detto addio all’MCU. Durante un’intervista per MTV News, l’attrice ha infatti rivelato che in fase di sviluppo i Marvel Studios avevano un’idea ben diversa su cosa fare del primo e unico stand-alone su Vedova Nera. Ha detto:

«C’era una versione del film che era molto tradizionale. Yelena e Natasha erano avversarie e la  sorella cercava di detronizzarla, come in una qualsiasi versione di spionaggio. E io ho detto: ‘Non posso tornare a fare queste cose‘»

Non solo, però. Perché oltre questa idea forse molto classica – che per la verità non si discosta molto da come è stato poi fatto Black Widow, solo che sostituisce Yelena con un generico cattivo russo “alla Marvel” – ce n’era un’altra. A proporla era stata la stessa Scarlett Johansson, che ora rivela:

«C’era un’altra versione che avevo sviluppato io ed era molto esistenziale, un po’ strana. E Kevin Feige mi ha risposto: ‘Non penso di poter fare queste cose’. Era davvero strana, mi piaceva»

L’attrice non ha poi rivelato di dettagli di questa versione alternativa, ma il film di Cate Shortland è abbastanza intimo da poter immagina una svolta ancor più esistenzialista per il personaggio che, con Black Widow, viene pienamente riabilitato. Ci sono state infatti molte discussioni e prese di posizione, dalla Johansson alla vice presidente Marvel, sulla sessualizzazione estrema di Vedova Nera nei primi film dell’MCU.

Ora Natasha non è più «un pezzo di carne», ma la curiosità di sapere quale fosse la versione alternativa del film troppo strana persino per Kevin Feige è possibile che tormenterà i fan più sfegatati.

Leggi anche: Black Widow, Kevin Feige chiarisce dov’è posizionato esattamente il film nella timeline MCU

Leggi anche: Black Widow, avete riconosciuto l’interprete della giovane Natasha? È la figlia di un’amatissima star

Leggi anche: Black Widow, un insulto di Loki è tornato protagonista nel film su Natasha Romanoff

Foto: Marvel Studios

Fonte: Screenrant

© RIPRODUZIONE RISERVATA