La fine di Breaking Bad è stata come una valanga – per i fan, che si sono visti da un giorno all’altro privare della propria serie preferita, e anche per la Rete, che si è vista inondata di articoli celebrativi, dichiarazioni eccellenti, scoperte bizzarre relative alla serie, analisi postume e tutto l’armamentario critico che un prodotto rivoluzionario e incredibile si merita.

Ma i primi a continuare a parlare della serie anche dopo la sua conclusione, come se facessero fatica ad accettare di non fare più parte della famiglia Breaking Bad, sono i protagonisti: attori, registi, ma anche tutto il cast tecnico che ha contribuito a far venire alla luce le indimenticabili puntate della serie creata Vince Gilligan. L’operatore Andy Voegeli, per esempio, addetto alle steadycam durante le riprese, è anche un appassionato fotografo, e durante tutto il mese di ottobre ha costellato il suo account Twitter di splendide foto scattate dietro le quinte. Abbiamo raccolto le migliori nella gallery che trovate qui sotto: cercate di non farvi prendere dalla nostalgia, e se proprio non ne avete mai abbastanza di leggere di Breaking Bad, qui sotto abbiamo raccolto i link ai pezzi più significativi che abbiamo pubblicato dopo la conclusione della serie.

Leggi anche:

Ricorda il mio nome: omaggio a Breaking Bad (dal blog di Giorgio Viaro)

Walter White ci mancherai: le cinque ragioni per cui Breaking Bad è già nella storia della tv

Anthony Hopkins commosso da Breaking Bad scrive a Bryan Cranston

Dane DeHann sul finale di Breaking Bad

Il CEO della DreamWorks Katzenberg si era offerto di pagare 75 milioni di dollariper tre nuovi episodi

Damon Lindelof sul finale di Breaking Bad

Infinito Breaking Bad: Bryan Cranston e Aaron Paul faranno un cameo nel prequel spin-off Better Call Saul

Fonte: Twitter
Foto: Andy Voegeli

© RIPRODUZIONE RISERVATA