guardiani della galassia 3

Manca ancora parecchio prima dell’uscita del prossimo Guardiani della Galassia vol.3: la data ufficiale è fissata al 23 maggio 2023 e per ora ai fan non resta che fantasticare con piccoli rumor, rivelazioni e qualche teoria che così strampalata potrebbe anche non esserlo.

Una che di recente sta facendo molto discutere riguarda la morte di un personaggio principale nel nuovo film della saga. Il gruppo spaziale che ha in buona parte settato il tono dell’MCU per la terza fase ha già avuto a che fare prima con addi illustri e quindi non è strano ipotizzare possa accadere anche nel prossimo film. A stupire però è che ci sarebbe già un indizio su chi potrebbe morire.

Un fan di fumetti e cinecomic – superheroes.shelter – sul suo profilo Instagram ha pubblicato una grafica molto esplicativa della sua deduzione. Viene infatti fatto notare che nel titolo dei primi due capitoli era già contenuto uno spoiler su chi sarebbe poi morto nel corso del film. Nel 2014 la grafica aveva colori tendenti al marrone e, infatti, abbiamo assistito con la lacrimuccia al sacrificio di Groot (poi rinato); nel sequel invece il colore predominante era il blu, proprio come Yondu e tutti sappiamo come è finita.

QUI POTETE VEDERE LA FOTO

Il titolo di Guardiani della Galassia vol.3, invece, ha delle chiare note grigie e rossastre e quindi a morire potrebbe essere Drax il Distruttore. Tra i commenti alla foto, c’è chi fa giustamente notare che il terzo riquadro è vuoto – e tutti ricordiamo la maestria e le doti camaleontiche del personaggio.

La teoria ha senso soprattutto considerando le recenti dichiarazioni dell’attore Dave Bautista, che ha già anticipato l’addio all’MCU dopo il terzo film con James Gunn. L’autore del personaggio ha specificato che non è escluso che Drax possa rimanere nel gruppo, interpretato da un altro attore – e c’è già chi si è fatto avanti – ma è altrettanto plausibile una commovente uscita di scena.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe una fine gloriosa per l’amato Guardiano della Galassia? Fatecelo sapere nei commenti.

Foto: Marvel Studios

Fonte: CBR

© RIPRODUZIONE RISERVATA