«Steve Jobs era un visionario straordinario, un nostro carissimo amico e la luce guida della famiglia Pixar. Fu lui a vedere il potenziale della Pixar prima di tutti noi, andando ben oltre l’immaginazione di chiunque altro. Steve ha creduto in noi e nel nostro folle sogno di realizzare film d’animazione con il computer; l’unica cosa che ci ripeteva sempre era: “fanne qualcosa di grande”. La sua forza, la sua integrità e il suo amore per la vita hanno fatto diventare la Pixar quello che è oggi e ci hanno resi persone migliori. Lui sarà sempre parte del Dna della Pixar. Tutto il nostro affetto ora va a sua moglie Laurene e ai suoi figli in questo momento così difficile». Con queste parole John Lasseter, Chief Creative Officer, ed Ed Catmull, President di Walt Disney and Pixar Animation Studios hanno dato il loro addio a Steve Jobs – che si è spento ieri notte all’età di 56 anni dopo aver a lungo combattuto un tumore al pancreas -, tramite la pagina Facebook Disney-Pixar.

Come avevamo ricordato in occasione delle sue dimissioni da CEO di Apple, il “visionario della Silicon Valley”, oltre a rivoluzionare il mondo dell’informatica e non solo grazie alle sue creazioni Apple (proprio nelle ultime ore è stato presentato l’iPhone4s), ha legato il suo nome anche al mondo del cinema e in particolare al mondo dell’animazione. Nel 1986 Pixar acquistò e rese indipendente quella piccola costola della LucasFilm di George Lucas (di cui è stato amministratore delegato fino all’acquisizione da parte di Disney) facendo diventare l’azienda il nuovo faro dell’animazione cinematografica, a partire da cult come Toy Story.

Ripercorri alcuni momenti iconici della incredibile vita e carriera di Steve Jobs con dieci video.

Leggi Steve Jobs: il documentario e la biografia

Leggi il post del blog di Giorgio Viaro dedicato a Steve Jobs

Ecco una foto di Steve Jobs nel 2001, durante una dimostrazione relativa al Mac OSX versione 10.1, mentre usa un’immagine di Toy Story 2 come esempio:

Ecco una foto di Steve Jobs insieme a John Lasseter, Ed Catmull, Pete Docter, Bob Peterson e Michael Giacchino all’82esima edizione degli Academy Awards al Kodak Theatre il 7 marzo 2010:

(Foto Getty Images)

(Fonte: Pagina Facebook Disney-Pixar)

© RIPRODUZIONE RISERVATA