Continua la fuga di notizie che sta costando moltissimo alla Sony: l’attacco hacker ha portato alla luce i rapporti interpersonali tra azienda ed attori, ma soprattutto rende chiari alcuni dei piani per i prossimi lungometraggi.

A questo proposito, pare che la Sony sia in contatto con Jeff Nichols per il film su Aquaman in uscita nel 2018. Nichols è famoso per i suoi progetti inerenti al cinema indipendente, vedi Mud e Take Shelter, e quello di un cinecomic sarebbe il grande passo del regista verso il mercato più commerciale. Vi terremo aggiornati.

Grazie all’attacco hacker abbiamo anche le prime conferme riguardanti il crossover tra X-Men e Fantastici 4, di cui ormai si parla da parecchio. Il produttore e sceneggiatore Simon Kinberg ha annunciato infatti ad Amy Pascal che la 20th Century Fox è davvero al lavoro sul progetto, ma fino all’annuncio ufficiale va considerato che tutti i piani possono cambiare.

Fonte: the daily beast

© RIPRODUZIONE RISERVATA