superman

Per chi aveva iniziato a sperarci, una doccia fredda: Henry Cavill non tornerà nell’DCEU. Nei giorni scorsi sono circolati alcuni rumor che vedevano il grande ritorno dell’attore nel prossimo film The Flash di Andy Muschietti, ma nulla di fatto.

Cavill, impegnato ora anima e corpo nella serie The Witcher di cui è grande estimatore, ha iniziato a indossare il mantello rosso nell’ormai lontano 2013: Man of Steel sta alla DC come Iron Man alla Marvel, il primo film di Zack Snyder per la Warner Bros. infatti avrebbe dovuto, in teoria, dare il via ad un universo espanso di Superman, Batman e compagnia. Il resto è storia nota: né questo primo film, né Batman v Superman e il successivo Justice League sono riusciti ad innescare la miccia.

A far sorgere i rumor nei giorni scorsi, alcune immagini che hanno mostrato un costume cryptoniano nel film in cui oltre a Ezra Miller saranno protagonisti i Batman di Michael Keaton e di Ben Affleck. Tuttavia,  apparterebbe alla Supergirl di Sasha Calle e non al ben più celebre e atteso cugino Kal-El.

A spegnere ulteriormente le voci ci ha pensato il reporter di TheWrap Umberto Gonzalez, rispondendo ad un tweet di un presunto ben informato che insisteva di aver saputo da due fonti “affidabili” che Henry Cavill sarebbe tornato in The Flash.

«Non tornerà in The Flash e anzi non ha neppure un contratto per riprendere il ruolo di Superman in nessun film» ha scritto nel tweet che potete vedere QUI.

La questione è legata anche al contratto di Henry Cavill con la Warner Bros.: nel 2017 l’attore aveva dichiarato che gli restava un altro film da fare e si è pensato che potesse essere una parte, seppur piccola, in Shazam!. In quel caso ci furono problemi a far combaciare gli impegni presi con Netflix per The Witcher, il cui accordo secondo alcune fonti però sarebbe arrivato dopo il fallimento di un nuovo contratto per Superman.

Non è dato sapere, quindi, che cosa ne sia stato di quel film per cui era sotto contratto. Di certo c’è che la DC Comics si sta muovendo su altre strade, preparando il terreno per una nuova saga su Superman – per la quale si fanno insistenti le voci su Michael B. Jordan nel ruolo di Clark Kent. Per quanto riguarda Henry Cavill, i suoi giorni da Superman sembrano ormai finiti.

Leggi anche: The Batman: quale Superman dovrebbe affiancare Robert Pattinson? Spunta un candidato

Leggi anche: «Mio zio è DAVVERO Superman»: Henry Cavill e l’assurda storia di suo nipote, nei guai a causa dell’attore

Foto: Warner Bros.

Fonte: ScreenRant

© RIPRODUZIONE RISERVATA