Da ieri i fan di Hunger Games si sono uniti al Distretto 13 per combattere contro Capitol City ne Il canto della Rivolta – Parte I (la nostra recensione qui). L’uscita al cinema del primo episodio dell’ultimo capitolo della saga dedicata alle vicende di Katniss Everdeen ha dato l’occasione all’attrice più amata e più premiata del momento, considerati i suoi ruggenti 24 anni, di tornare sullo scandalo delle foto rubate, che qualche mese fa l’ha messa letteralmente a nudo sulle piattaforme di tutto il mondo.

Jennifer Lawrence, che ha concesso un servizio fotografico esclusivo a Vanity Fair, oltre che una dichiarazione programmatica contro il furto subito, non dimentica e aggiunge altri dettagli a quanto già affermato qualche giorno fa a proposito della fama«Mi piace il mio lavoro, moltissimo, ma quello che non mi aspetto mai è che i paparazzi arrivino a terrorizzarti.» Il ricordo va chiaramente alla scorsa estate quando, in preda alla paura e alle conseguenze che l’hackeraggio delle sue foto private avrebbe avuto per la sua carriera, ha provato a far circolare un comunicato, senza risultati che non fossero rabbia o pianto: «Ho perfino cominciato a scrivere delle scuse, però non ho davvero nulla di cui scusarmi. Non so nemmeno descrivere come ci si senta a vedere il tuo corpo nudo sparato in giro per il mondo contro la tua volontà. Ti fa sentire come un pezzo di carne che viene fatto girare per guadagnarci soldi», ha spiegato ai microfoni di Vanity Fair.

La questione, oltre il successo e oltre la fama, è legata a un filo di umanità che lega chi è celebre ai fan e quel filo viene il più delle volte spezzato: «La gente si dimentica che siamo esseri umani» a favore di un’appropriazione senza scrupoli. Le star, da sempre icone e da sempre immagini, tornano ad essere, nelle parole dell’agguerrita Jennifer Lawrence, persone comuni, come è lei stessa: una ragazza del Kentucky che, nonostante l’Oscar e la notorietà planetaria e divistica, continua ad essere, nella spontaneità sincera e nell’anticonformismo, una di noi.

Sotto, Jennifer Lawrence sulla cover dell’ultimo numero di Vanity Fair:

Fonte: Vanity Fair Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA