Sono quattro i titoli italiani selezionati in concorso per il Festival internazionale del Film di Roma, che si svolgerà nella Capitale dal 28 ottobre al 6 novembre. Si tratta di Una vita tranquilla (nella foto) di Claudio Cupellini, con Toni Servillo nella parte di un ex camorrista che si è rifatto la vita in Germania ma che si trova a dover affrontare il suo oscuro passato, il drammatico La scuola è finita di Valerio Jalongo (con Valeria Golino e Vincenzo Amato) che affronta il degrado della scuola attraverso le vicende di uno studente problematico e dei suoi professori, Io sono con te, rilettura della Natività e della figura di Maria ad opera di Guido Chiesa e, infine, Gangor di Italo Spinelli, una storia dura di emancipazione femminile, prima coproduzione tra Italia e India.

Leggi Festival di Roma, 16 film in concorso nella Selezione Ufficiale

Leggi Festival di Roma 2010, i numeri principali

Leggi Festival di Roma, primo corto italiano in 3D

Leggi Piera Detassis: «il festival di Roma ringiovanisce»

Leggi Festival di Roma: Rondi, memoria e futuro per la V edizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA