Dopo il licenziamento di Josh Trank , probabilmente in seguito al comportamento problematico mantenuto sul set di Fantastic 4 – I Fantastici Quattro (ragione prontamente smentita dal regista), i piani per gli spin-off di Star Wars sono leggermente cambiati.

Per prima cosa la Lucasfilm ha deciso di anticipare il film dedicato a Han Solo. Altra novità è sicuramente la scelta di concentrarsi da subito sul personaggio di Boba Fett. Secondo quanto riportato da Latino Review uno dei possibili registi in lizza per sostituire Trank è F. Gary Gray (alla ricerca del secondo franchise dopo Fast & Furious 8) e sembra anche che la Lucasfilm voglia l’attore Michael B. Jordan nei panni del protagonista.

Reduce dal flop (e dalle critiche mosse al suo personaggio) di Fantastic 4, l’idea che l’attore possa interpretare Boba Fett fa tornare alla mente i rumor di quasi un anno fa che parlavano dell’armatura del personaggio. Probabilmente quello risulterà un problema è che il Boba Fett che abbiamo incontrato in Star Wars: L’attacco dei cloni ovviamente non era di colore, ma queste voci confermerebbero un possibile cambiamento del personaggio. Il sito dà anche la notizia che lo spin-off si concentrerà sugli eventi avvenuti dopo il Ritorno dello Jedi.

Cosa ne pensate di questa possibile scelta da parte della Lucasfilm? Al solito si tratta solo di rumor, ma noi vi terremo aggiornati.

Leggi anche: Star Wars Anthology: Han Solo vs Boba Fett nel secondo spinoff, Yoda nel terzo?

Michael B. Jordan sarà nelle nostre sale il 14 gennaio 2016 con Creed – Nato per combattere.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA