Il Sonyleaks non si ferma. L’hackeraggio subito dalla Sony continua a diffondere in Rete tonnellate di materiale, riguardo sia corrispondenze private sia il futuro di grandi franchise. Tra cui, senza dubbio, c’è quello legato a Spider-Man. Dallo scambio di mail pubblicato sul web, pare infatti che il CEO Sony Amy Pascal e gli Studios di Kevin Feige stiano seriamente prendendo in considerazione l’idea di un accordo, che potrebbe dar vita all’introduzione – via cameo – di Spidey in Captain America: Civil War. Ma l’ingresso nel Marvel Universe è solo una tappa dei progetti Sony per l’Uomo Ragno.

Anzitutto, come consigliato in una mail inviata alla Pascal da Michael De Luca, co-presidente della produzione di Columbia Pictures, tra le idee prese in esame c’è quella di realizzare un unico film in stile Avengers che comprenda il nuovo Spider-Man (non più Andrew Garfield), i Sinister Six, Venom, e lo spin-off al femminile (Gatta Nera o Spider-Girl), senza realizzare prima i vari film stand alone. Ora Screen Gonzo sostiene che il primo incontro tra Sony e Marvel avverrà l’anno prossimo, e potremo avere dettagli più precisi sull’operazione già a gennaio/febbraio. Feige, però, vorrebbe apportare significativi cambiamenti nella gestione di questa ennesima fase reboot del supereroe. Qualora finisse sotto le “grinfie” della Casa delle idee, la presenza di Avi Arad (attuale produttore della saga sull’Uomo Ragno) non sarebbe contemplata. Al suo posto, spazio a Feige e ai fratelli Russo, già registi di Cap 3 e Avengers: Infinity War.

In mezzo a tutto questo, anche in cabina di regia avremo un nuovo nome. O meglio, in questo caso dovremmo parlare al plurale, perché Sony avrebbe intenzione di affidare The Amazing Spider-Man 3 a Phil Lord e Chris Miller (21 e 22 Jump Street, The Lego Movie), già contattati dalla major per una nuova serie animata sul personaggio. Se così fosse, l’addio a Marc Webb – le cui idee per il futuro della saga si scontravano irrimediabilmente con quanto pensato dallo Studio – sarebbe confermato.

La sensazione è che un modo per ridare slancio al franchise, prima o poi, Sony la troverà. In pentola bollono diversi progetti ormai da molto tempo, e la sensazione è che la chiave di tutto potrebbe essere proprio Marvel.

Fonte: ComicBookMovie, ScreenGonzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA