matrix resurrections morpheus

Il mondo come lo conosciamo è pronto a cambiare, di nuovo: il trailer di The Matrix Resurrections ci ha riportato all’interno della finzione creata dalle macchine per tenere sotto controllo l’umanità. In attesa di capire quale sarà la nuova missione dell’Eletto Neo, un dubbio è sorto nei fan: è davvero Morpheus quello che si vede nelle prime immagini?

L’aspetto e il comportamento sembra proprio il suo: testa pelata, occhialini e soprattutto quella scena nel dojo richiama il celebre allenamento del primo film. Eppure, trattandosi di una simulazione di realtà, c’era ancora un po’ di spazio per un po’ di sano scetticismo. Ora è direttamente Yahya Abdul-Mateen II a chiarire la questione: l’attore – che è stato confermato come Black Manta in Aquaman 2 – ha condiviso una foto sul suo profilo Instagram e la didascalia toglie ogni dubbio, perché ha scritto proprio “Morpheus”.

QUI LA FOTO DI ABDUL-MATEEN II

La versione ringiovanita del personaggio interpretato da Laurence Fishburne nella trilogia originale è quindi confermata: forse – come svelato nella possibile trama leakata qualche mese fa – potrebbe trattarsi di una “copia digitale” di Morpheus? Aveva fatto parecchio storcere il naso ai fan la notizia che Fishburne non sarebbe tornato e lo stesso attore aveva dichiarato di non sapere il motivo del suo taglio da Matrix 4.

Cosa ne pensate? Vi convince questa nuova versione del personaggio o avreste voluto il buon caro e vecchio Morpheus?

Leggi anche: Matrix 4, Neo vi sembra identico a John Wick? Non solo per voi: ecco i commenti più divertenti

Foto: Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA