Già molte cose sappiamo del prossimo film degli X-Men, Apocalypse: uscirà il 27 maggio 2016, sarà diretto da Bryan Singer (nonostante i problemi legali del regista), ci saranno degli eventuali recasting e la pellicola completerà la trilogia dedicata alla Prima Classe (quella di Michael Fassbender e James McAvoy, per intenderci).
Inoltre, la 20th Century Fox ha già promesso che il prossimo capitolo del franchise sarà assolutamente senza precedenti.

Difficile non credergli, vista la portata del nemico da battere: Apocalypse è uno dei villain della Marvel più ostici, avendo dalla sua poteri come il teletrasporto, il metamorfismo e sì, l’immortalità.
La sua presenza nel franchise degli X-Men era fortemente voluta dai fan, e ora non rimane che chiedersi: chi lo interpreterà?
Oggi spunta in rete il primo nome a riguardo, e non è uno qualsiasi: si tratta di Tom Hardy, ora impegnato delle campagna pubblicitaria di The Drop, che abbiamo già visto come villain in The Dark Knight Rises. Memorabile la sua interpretazione di Bane, che decisamente ha fatto passare un brutto quarto d’ora a(lla schiena di) Batman (nell’ultima apparizione da Uomo Pipistrello di Christian Bale).

Si tratta di una voce, ovviamente, visto e considerato che Hardy pare in lizza anche per il Doctor Strange. Eppure, viste le sue recenti interpretazione e il fisico giusto, l’attore non è certo da scartare nemmeno per il ruolo di Apocalisse.
La sua scelta vi convincerebbe?

Fonte: cinemablend 

© RIPRODUZIONE RISERVATA