La notizia della sua scomparsa, avvenuto il 5 ottobre 2011, ha commosso il mondo intero e a lui, i “grandi” della Terra, a partire dal presidente degli Stati Uniti, Obama (che sul sito della Casa Bianca ha divulgato il suo cordoglio: «Se n’è andata una persona che è riuscita in qualcosa di davvero raro: ha cambiato il modo con cui ognuno di noi vede il mondo»), hanno dedicato sentiti addii. Steve Jobs e le sue creazioni, dai primi Mac all’ultimo iPhone4s, hanno influenzato e cambiato la tecnologia e la vita di migliaia di persone. Anche Best Movie, annunciandone la morte e ripercorrendone le “tappe cinematografiche” e non solo, ha voluto rendere omaggio al visionario genio, che ha dato vita a colossi come Apple e Pixar, il faro dell’animazione contemporanea, intuendo prima di tutti – come ha rivelato lo stesso John Lasseter – le potenzialità di cartoni animati interamente generati al computer. Il cinema, d’altra parte, e anche la tv hanno più volte incrociato (a partire dalla scelta di affidare a Ridley Scott lo spot 1984 per Apple Machintosh, che divenne una pubblicità di culto) la straordinaria vita di un uomo, che sembra quasi la sceneggiatura di un film e che non a caso è già stata oggetto di un biopic, I Pirati di Silicon Valley. (Foto Getty Images)

Ecco tutti gli articoli che Best Movie ha dedicato a Steve Jobs, dalle sue dimissioni a oggi, in ordine cronologico (dal più al meno recente):

Leggi anche il post del blog di Giorgio Viaro: Il progresso siamo noi

© RIPRODUZIONE RISERVATA