Cinema ad effetto: Avatar, paracadutati su Pandora (Puntata 45)

Il kolossal di James Cameron inaugura la virtual camera e apre le porte di un nuovo mondo a tre dimensioni

Cinema ad effetto: Weta, da Gollum ad Avatar (Puntata 44)

Make up, miniature, modellini e effetti digitali:Hollywood fa tappa in Nuova Zelanda per fare il pieno di effetti speciali firmati anche Peter Jackson

Cinema ad effetto: Brad Pitt vecchio e digitale per Benjamin Button (Puntata 43)

David Fincher digitalizza Brad Pitt e lo invecchia di oltre 40 anni con maquette, make up e performance capture

Cinema ad effetto: Pirati, Transformers e Cavalieri oscuri danno spettacolo (Puntata 42)

CGI, motion capture e scene spettacolari: i progressi nel campo degli effetti speciali trovano il loro compimento nei blockbusteroni del terzo millennio, che lasciano a bocca aperta il pubblico di mezzo mondo sbancando i botteghini

Cinema ad effetto: Nei bassifondi di Sin City (Puntata 41)

Green screen e chroma key: queste le parole chiave per il film-fumetto con cui Robert Rodriguez porta sul grande schermo l’opera di Frank Miller

Cinema ad effetto: A bordo del Polar Express con la performance capture (Puntata 40)

Robert Zemeckis va oltre la motion capture e digitalizza Tom Hanks per il suo film d’animazione che apre la strada ai futuri Beowulf, A Christmas Carol e persino Avatar

Cinema ad effetto: Spider Man tesse la sua “tela digitale” (Puntata 39)

Il supereroe di casa Marvel incontra il suo alter ego digitale nella trilogia firmata Sam Raimi in cui la computer grafica la fa da padrona e il tasso di spettacolarità sale alle stelle e scala i grattacieli…

Cinema ad effetto: Final Fantasy ingaggia i primi “attori digitali” (Puntata 38)

Il mondo dei videogiochi invade il grande schermo con un film ispirato all’omonima saga di giochi di ruolo giapponese, che prende in prestito la tecnica del motion capture

Cinema ad effetto: Matrix inaugura il bullet time (Puntata 37)

I fratelli Wachowski bussano alla porta della realtà virtuale e “fermano il tempo” inaugurando la tecnica del bullet time

Cinema ad effetto: Titanic prende il largo (Puntata 36)

James Cameron mescola live action e computer grafica e riporta a galla il transatlantico più famoso della Storia per un blockbuster da record